Thoughts, words or something else ...

(Pensieri, parole o chissà che altro)

Le mie foto
Nome:

Zoccarato Francesco




mercoledì, gennaio 04, 2006

Mezzi di comunicazione:

Ho notato una cosa: il mezzo di comunicazione che più mi si addice è la parola (da notare che lo comunico scrivendo), al massimo può passare anche la gestualita... Quello che voglio dire in realtà è che comincio ad odiare gli sms, le telefonate o quant'altro non ti possa mettere di fronte la persona con cui stai "dialogando". La cosa più bella e' il gioco di sguardi che si viene a creare, con qualunque persona, la si può fissare regalandole attenzione, si può fissare un punto ad altezza orizzonde dando l'idea di un pensatore o personalità illustre (come nei quadri dei nobili molti anni fà, anche se quella era una maniera per prenderli in giro), la cosa più bella è e rimarrà sempre la gestualità del corpo ma soprattutto delle mani. Quest'ultima va, a mio avviso, a creare delle immagini mentali create apposta per l'argomento...

Dunque tralasciando i vari blog, che si addicono più a degli annunci a senso unico credo che questo faccia di me una persona molto "visiva" se così si può dire ...

1 Comments:

Blogger Angel said...

Ciao bocia come vedi ogni tanto appaio nei blog ma il mio lo lascio fermo non o tempo di farlo su...Cmq è proprio vero parlare di persona con qlc è molto meglio perchè si fa capire con il viso i movimenti quello che vuoi dire invece per tel è un casino xkè la pers cn cui parli a volte nn capisce che stai scherzando e prende sul serio una cosa detta per dire, ma soprattutto credo che a volte basti semplicemente guardarsi negli occhi anche solo per un secondo per capire un sacco di cose...è una cosa che adoro.
Un bacio bocia
Angel

9/1/06 11:52  

Posta un commento

<< Home